Salta al contenuto

Archivio delle circolari Archivio delle circolari

Indietro

Nuove tabelle delle spese legali d'ingiunzione - Aggiornate con i nuovi parametri previsti dal d.m. n. 55/2014

Circ. 22 del 26 maggio 2014 - Nuove tabelle delle spese legali d'ingiunzione - Aggiornate con i nuovi parametri previsti dal d.m. n. 55/2014

Nell'ultima riunione dell'Osservatorio sulla giustizia civile sono state approvate le due nuove tabelle, aggiornate con i nuovi parametri previsti dal d.m. n. 55/2014, delle spese e dei compensi da liquidare nei decreti ingiuntivi, come rispettivamente emessi dal Tribunale ordinario e dalla Sezione Lavoro del Tribunale.
Per gli importi oltre € 1.500.000,00, va tenuto presente che il d.m. n. 55/2014 prevede, all'art. 6, un aumento del compenso nella misura del 30% per ogni raddoppio di valore.
Pertanto, lo sviluppo successivo dei compensi è il seguente:
per capitale da € 1.500.000,00 a 3.000.000,00: compenso € 2.800,00 + 30% = 3.640,00;
per capitale da € 3.000.000,00 a 6.000.000,00: compenso € 3.640,00 + 30% = 4.732,00;
per capitale da € 6.000.000,00 a 12.000.000,00: compenso € 4.732,00 + 30% = 6.151,00. E così via.
A seguito del ripristino delle spese generali forfettarie, anche il testo standard dei decreti ingiuntivi – esecutivi e non esecutivi – è stato aggiornato. Coloro che, residualmente, continuano a depositare ricorsi monitori cartacei sono invitati a utilizzare tali nuovi testi standard di decreto; rammentiamo che, nel caso di richiesta di decreto ingiuntivo esecutivo, va depositato anche il testo del decreto non esecutivo, per il caso in cui la provvisoria esecuzione non venga concessa.
Per tutti coloro – oramai la larga maggioranza – che depositano i ricorsi in via telematica, l'invio del decreto non è necessario, poichè esso è formato in via automatica dal sistema informatico.
Abbiamo richiesto al Tribunale che il testo standard dei decreti ingiuntivi telematici venga immediatamente aggiornato, con i nuovi importi e la previsione del rimborso forfettario del 15% per le spese generali, con urgenza, e vi preghiamo di segnalarci ove ciò non dovesse essere avvenuto.


Filtro per anno Filtro per anno

Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Segreteria:
  • Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna
  • tel 051 582209 - fax 051 583702
  • segreteria@ordineavvocatibologna.net
  • consiglio@ordineavvocatibopec.it
  • P.zza dei Tribunali n. 4 - 40124 Bologna

    Giorni e orari di apertura: dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle 13

    Attenzione: fino a nuova comunicazione gli Uffici saranno aperti esclusivamente lunedì, mercoledì e venerdì dalle 08:30 alle 13:00, ferma restando l'indicazione di limitare gli accessi ai soli atti che necessitino della presenza. Rimane valida e raccomandata, in questo periodo, la modalità di invio dei documenti e degli atti in via telematica. (Circolare n. 181 del 2 luglio 2021)

    Attenzione: nel mese di Agosto gli orari di apertura rimarranno quelli di cui sopra, fatta eccezione per le chiusure al pubblico previste per venerdì 13 agosto e lunedì 16 agosto. (Circolare n. 201 del 2 agosto 2021)

    Chiusura: 4 ottobre per la festa del Patrono di Bologna San Petronio

     


Contatti Contatti