Salta al contenuto

Archivio delle circolari Archivio delle circolari

Indietro

Rinvii e sospensioni per causa di terremoto - Protocollo

Circ. 1 del 8 gennaio 2013 - Rinvii e sospensioni per causa di terremoto  - Protocollo

Con la legge n. 213/2012, all'art. 11.13 quater, è stato prorogato il periodo di sospensione dei termini processuali di cui all'art. 6.4 del d.l. n. 74/2012 (cd. decreto terremoto), sino al 30 giugno 2013.
Il testo del citato articolo non estende la proroga ai termini convenzionali e sostanziali, limitando il proprio intervento a quelli processuali che comportano prescrizioni e decadenze. Ergo, per i termini non indicati la sospensione dovrà ritenersi esaurita al 31 dicembre 2012.
Diversamente da quanto previsto all'art. 6.4, la nuova disposizione non fa espressa menzione né delle procedure esecutive né di quelle concorsuali, di guisa che parrebbe che anche per queste procedure la sospensione debba intendersi terminata alla data del 31 dicembre 2012.
L'utilizzo del condizionale dipende dal fatto che per le procedure esecutive e concorsuali, pur non menzionate nella norma, esistono "termini processuali" che possono comportare prescrizioni e decadenze e pertanto sotto questo profilo occorrerà una più attenta riflessione che coinvolgerà necessariamente sia la Magistratura che la Cancelleria.
La nuova disposizione nulla dice né rispetto alla sospensione dei giudizi né rispetto ai rinvii d'ufficio, così come disciplinati agli artt. 1 e 3 del citato d.l. n. 74/2011.
Anche sotto questo profilo occorrerà che vi sia un accordo con la Magistratura sulle modalità di gestione di tutte le udienze collegate alla successiva concessione dei termini, ovvero sulla possibilità di celebrare le stesse concedendo i termini tenendo conto della sospensione o piuttosto se semplicemente rinviare a data successiva al 30 giugno 2013.
Sulle ultime due questioni rimandiamo a ulteriore e successiva comunicazione, all'esito dell'incontro con la Magistratura che si terrà a breve e che abbiamo sollecitato.
 

Circ. 102 del 15 novembre 2012 - Rinvii e sospensioni per causa di terremoto  - Protocollo

Ssperando di fare cosa gradita alleghiamo "l'ultima fatica" dell'Osservatorio sulla giustizia civile: il Protocollo sui rinvii e le sospensioni per causa di terremoto, che auspichiamo possa esservi utile nel risolvere le numerose problematiche, interpretative e applicative, derivanti dalla normativa dettata dal d.l. n. 74/2012 e dalla successiva legge di conversione, in materia di rinvii e sospensioni a seguito dell'evento sismico che ha colpito la nostra Regione.
Il ritardo nella pubblicazione è dipeso dalla volontà di redigere un documento completo, che non è stato agevolato da alcuni passaggi invero poco comprensibili del dettato legislativo.
Come certo saprete, il termine di applicabilità del provvedimento legislativo, già prorogato in sede di legge di conversione, andrà a scadere il 31 dicembre prossimo, ma sono sempre più insistenti le notizie di una nuova proroga, tuttavia ancora non certa.
Nel caso, al di là delle evidenti ripercussioni negative, avremo lo strumento adatto per affrontare al meglio tutti i problemi che via via si presenteranno.


Filtro per anno Filtro per anno

Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Segreteria:
  • Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna
  • tel 051 582209 - fax 051 583702
  • segreteria@ordineavvocatibologna.net
  • consiglio@ordineavvocatibopec.it
  • Per richieste di cancellazione, sospensione, trasferimento e iscrizione fare riferimento alla PEC:

    iscrizioni@ordineavvocatibopec.it 

    P.zza dei Tribunali n. 4 - 40124 Bologna

     

    Giorni e orari di apertura: dal lunedì al sabato, dalle ore 8.30 alle 13

    Attenzione: fino a nuova comunicazione il Front Office e la Biblioteca saranno aperti da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 13:00.

    Ai sensi del D.L. 105/2021, per l'accesso alla Biblioteca sarà necessario essere muniti di green pass che verrà controllato prima dell'accesso dal personale del Front Office.

    L'Ufficio Patrocinio a spese dello Stato, invece, rimarrà aperto esclusivamente nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 08:30 alle 13:00.

    Rimane valida l'indicazione di limitare gli accessi ai soli atti che necessitino della presenza e raccomandata, in questo periodo, la modalità di invio dei documenti e degli atti in via telematica. (Circolare n. 267 del 27 ottobre 2021)

    Attenzione: la Biblioteca rimarrà chiusa il 15 novembre, 22 novembre e 6 dicembre 2021.

    Chiusura: 4 ottobre per la festa del Patrono di Bologna San Petronio

     


Contatti Contatti