Salta al contenuto

Circolari Circolari

Indietro

Aggiornamenti sul Processo Amministrativo Telematico

All'avvio del nuovo anno e ad un anno dall'avvio del PAT (Processo Amministrativo Telematico) ecco alcuni brevi aggiornamenti.

La novità più eclatante (anche perché decisamente in controtendenza e in contrasto con gli obiettivi) è l'approvazione, in sede di legge di bilancio per il 2018, della modifica al comma 4 dell'articolo 7 del d.l. n. 168 del 31 agosto 2016, con modificazioni dalla legge n. 197 del 25 ottobre 2016, che proroga sino 1° gennaio 2019 l'obbligo della produzione di copia cartacea del ricorso e degli scritti difensivi, con l'attestazione di conformità al relativo deposito telematico.

Molto importante, invece, è ricordare che dal 1° gennaio 2018 sarà obbligatorio depositare telematicamente anche gli atti attinenti a ricorsi già pendenti e introdotti a suo tempo in formato cartaceo prima dell'avvento del PAT.

Sempre dal 1° gennaio 2018 scatterà il domicilio digitale: l'avvocato non sarà più costretto ad eleggere domicilio nella città dove ha sede l'ufficio giudiziario amministrativo destinatario del ricorso, in quanto sarà sufficiente l'indicazione della pec.

Si rammenta infine, che dal 1° gennaio 2018 il pagamento del contributo unificato si effettua solamente con il Modello F24 Elide.

Ogni aggiornamento è sempre disponibile sul sito della giustizia amministrativa.

il Consigliere delegato

avv. Beatrice Belli

(Circolare n. 5/2018)


Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Punto informatico del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna:
  • Dott. Elvis Agassi e dott.ssa Mila Bonini
  • Tel. 051-33.99.239
  • infopct@ordineavvocatibologna.net
  • Via del Cane, 10/A - 40124 Bologna Orario: dalle ore 8.45 alle 12.45

Contatti Contatti