Salta al contenuto

Circolari Circolari

Indietro

Prosegue la sperimentazione sui certificati ex art. 335 c.p.p. telematici

Informiamo che il Ministero della Giustizia ha autorizzato la prosecuzione della fase sperimentale relativa al rilascio in via telematica dei certificati ex art. 335 c.p.p.

Come ricorderete (cfr. nostra circolare n. 27/2017), si tratta di un progetto concordato fra il Consiglio dell'Ordine e la Procura della Repubblica di Bologna.

Accogliamo con grande soddisfazione questo provvedimento, che consentirà agli avvocati iscritti al nostro Ordine di continuare a utilizzare tale modalità di richiesta e rilascio dei certificati.

Segnaliamo che ad oggi, grazie anche all'impegno della Cancelleria della Procura della Repubblica, le richieste depositate ed evase in via telematica sono state oltre 600, contro le 1.425 ancora presentate in modalità cartacea, che tuttavia comprendono anche le richieste formulate da soggetti non iscritti al nostro Ordine.

Come avrete potuto constatare, il programma di richiesta tramite la Consolle dell'Avvocato, per venire incontro alle richieste del Foro, segnala ora con un alert l'avvenuta evasione della richiesta telematica, con possibilità per il legale di scaricare il certificato nei quindici giorni durante i quali resterà a disposizione,  prima della cancellazione automatica.

Inoltre, il programma non vincola più il deposito della richiesta al corredo di un documento d'identità dell'assistito, consentendo ora l'allegazione anche di un atto processuale idoneo dal quale risulti la nomina.

Ringraziamo dunque tutte le Colleghe e i Colleghi che hanno accolto con entusiasmo la possibilità di utilizzo dello strumento telematico, contribuendo al successo di questa fase sperimentale, evitando inutili accessi allo sportello di Cancelleria per i depositi, le verifiche dello stato della richiesta e, infine, il ritiro dei certificati, e invitiamo tutti coloro che ancora non si fossero cimentati con questa nuova modalità di richiesta a verificarne la facilità di utilizzo e gli indubbi vantaggi che ne derivano, in termini di risparmio di tempo e impiego di risorse.

i Consiglieri referenti della Commissione Processo Telematico

avv. Alessandro Lovato

avv. Stefano Goldstaub


Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Punto informatico del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna:
  • Dott. Elvis Agassi e dott.ssa Mila Bonini
  • Tel. 051-33.99.239
  • infopct@ordineavvocatibologna.net
  • Via del Cane, 10/A - 40124 Bologna Orario: dalle ore 8.45 alle 12.45

Contatti Contatti