Salta al contenuto

Circolari Circolari

Indietro

Invio di virus nelle caselle pec

Si comunica che negli ultimi giorni sono giunte molteplici segnalazioni, anche dagli enti preposti alla vigilanza della sicurezza telematica, relative all'invio alle caselle posta elettronica certificata di professionisti di alcune mail, apparentemente provenienti da indirizzi PEC realmente esistenti, ma in realtà infettati ed utilizzati per veicolare malware, virus o addirittura software in grado di rendere indecifrabile l'intero contenuto del computer in cui il messaggio viene aperto.

Il grado di insidiosità di tale attività è dato anche dal fatto che tali messaggi fraudolenti riportano oggetti verosimili, replicati da precedenti messaggi di posta elettronica inviati dalle caselle di posta infettate.

Sono da ritenersi sospetti i messaggi PEC in cui il testo dell'oggetto sia riportato anche nel corpo, sotto forma di un link ad un sito internet.

E' proprio l'apertura di tale link a rimandare ad un collegamento esterno dal quale viene poi scaricato il software dannoso per i dati del ricevente.

Proseguiremo a monitorare la situazione, raccomandando nel frattempo ai Colleghi la massima cautela nella apertura di messaggi di posta elettronica certificata sospetti o inattesi.

Il Consigliere Referente della Commissione PCT

Avv. Jacopo Mannini

(Circolare n. 159 del 5 novembre 2019)


Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Punto informatico del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Bologna:
  • Dott. Elvis Agassi e Mila Bonini
  • Tel. 051-33.99.239 Cell. 3892569786
  • infopct@ordineavvocatibologna.net
  • Via Massimo d'Azeglio, 33 - 40123 Bologna

    Orario Front-Office: dalle ore 9.00 alle 12.30

    Ufficio PCT interno al Tribunale, sito nella stanza n. 4.78 al piano ammezzato in fondo alla Sezione Lavoro (ex sala avvocati), con telefono 0512752021.


Contatti Contatti