Salta al contenuto

Elenco di Mediatori Elenco di Mediatori

Il decreto legge 69/2013 aveva reintrodotto nel nostro ordinamento la categoria dei "mediatori di diritto", aggiungendo all'articolo 16 del decreto 28/2010 il comma 4-bis che prevedeva, appunto, che tutti gli avvocati iscritti all'albo fossero mediatori di diritto.

Secondo la previsione poi revisionata pertanto gli avvocati iscritti all'albo avrebbero avuto diritto al titolo di mediatore a prescindere da qualsiasi formazione specifica in materia di mediazione, gestione dei conflitti e negoziazione.

In sede di conversione del Dl 69/2013 la previsione è rimasta, ma si è arricchita di un quid: la norma ora prevede che "Gli avvocati iscritti all'albo sono mediatori di diritto. Gli avvocati iscritti ad organismi di mediazione devono essere adeguatamente formati in materia di mediazione e mantenere la propria preparazione con percorsi di aggiornamento teorico-pratici a ciò focalizzati, nel rispetto di quanto previsto dall'art. 55 del codice deontologico". La scelta, dunque, è stata quella di affiancare a un titolo "di diritto" un obbligo di competenza e formazione.

La normativa, tutt'ora in vigore, ha stabilito anzitutto che requisito minimo per accedere ai corsi, e ottenere la qualifica di mediatore, sia il possesso di una laurea triennale ovvero l'iscrizione a un albo o collegio professionale. Mentre il percorso formativo specifico e obbligatorio ha durata di almeno 50 ore, suddivise tra teoria e pratica, e termina con una valutazione teorico-pratica.

I corsi devono avere a oggetto, tra le altre, le seguenti materie:

  • normativa nazionale, comunitaria e internazionale in materia di mediazione e conciliazione;
  • metodologie delle procedure facilitative e aggiudicative di negoziazione e di mediazione e relative tecniche di gestione del conflitto e di interazione comunicativa, anche con riferimento alla mediazione demandata dal giudice;
  • forma, contenuti ed effetti della domanda di mediazione e dell'accordo;
  • compiti e responsabilità del mediatore.

Particolari competenze e requisiti di formazione specifici sono poi richiesti a coloro che desiderano iscriversi negli elenchi dei mediatori che si occupano di controversie nascenti da rapporti di consumo e da rapporti internazionali.

Vai a elenco mediatori

Allegati Allegati

Link Link

Contatti Contatti

Organismo di mediazione forense - Via Sant'Isaia n. 20 - 40122 Bologna:

Contatti Contatti